soldi

Sono quasi 15 milioni gli italiani che non tengono i propri risparmi in banca. Secondo dei sondaggi, nessun altro paese europeo può contare un numero così elevato di persone che non possiede un conto corrente in un istituto di credito.

Secondo il segretario della Cgia, Giuseppe Bartolussi, ciò è riconducibile a ragioni storiche e culturali secondo le quali molte persone di una certa età e con un livello di scolarizzazione molto basso preferiscono ancora al giorno d’oggi tenersi i soldi in casa piuttosto che affidarli a una banca.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here