acqua diamante

PARIGI – Il suo nome è “Acqua Diamante” ed è stata scoperta nel lontano 1994 dal terapista francese Joël Ducatillon che, attraverso un processo di “dinamizzazione”, è arrivato al punto di dar vita ad un qualcosa di eccezionale..

Secondo le teorie di coloro che ne fanno utilizzo, i benifici dell’acqua diamante sono innumerevoli: “Sbianca i denti, cicatrizza le ferite e affila i coltelli.. Ma non è tutto, infatti è buona ed è in grado di purificare un intero lago inquinato“..

La distribuzione deve essere totalmente gratuita e la sua “riproduzione” è semplicissima: basta infatti versare qualche goccia dell’acqua diamante all’interno di una bottiglia contente acqua normale per far si che avvenga la trasformazione.
Su Facebook esistono già diversi gruppi caratterizzati dalla contrapposizione tra fan e cospiratori, che non credono ad una parola dei seguaci di Joël Ducatillon..

Tu da che parte stai?