E’ stato arrestato dagli agenti della squadra mobile di Taranto il presunto killer di Alessio Marinelli, di 19 anni. IL pugile è morto ieri mattina, dopo essere stato raggiunto da 7 colpi di pistola in un agguato. Gli inquirenti non hanno reso noto ancora il nome del sospettato nè il movente dell’omicidio. Marinelli aveva dei precedenti per rapina e spaccio di droga. Nel novembre dello scorso anno aveva vinto il titolo della categoria massimi leggeri (81 kg) alle finali del campionato italiano Youth (under 18) di pugilato.