Gli iPad e i Mac non saranno più equipaggiati da batterie prodotte dalla Samsung. L’ennesimo capitolo della guerra fra i due giganti HI-TECH, vedrebbe Apple aver ufficializzato il cambio di fornitore  per uno dei componenti chiave dei propri tablet e computer mobili: al posto delle pile del Chaebol coreano, nei prodotti della mela troveranno posto quelle di Amperex Thecnology Limited e Tianjin Lishen Battery. Due produttori cinesi per l’appunto.