++ SPARI P. CHIGI: SPARATORE SI CHIAMA LUIGI PREITI ++

ROMA – L’attentato avvenuto stamattina davanti a Palazzo Chigi a Roma, che ha portato al ferimento di 2 carabinieri in servizio, ha scosso tutto il mondo della politica che inizia a temere qualche ripercussione da parte di cittadini italiani..

Luigi Preiti, autore della sparatoria avvenuta stamattina, dopo ore di interrogatorio ha confessato davanti al Pubblico Ministero Pierfilippo Laviani e ha affermato: “Non sono pazzo, il mio vero obiettivo erano i politici”.

Ciò che però colpisce maggiormente, sono le parole proferite dal PM che ha riferito: “E’ un uomo pieno di problemi che ha perso il lavoro, aveva perso tutto, era dovuto tornare in famiglia: era disperato. In generale voleva sparare sui politici, ma visto che non li poteva raggiungere ha sparato sui carabinieri. Ha confessato tutto e non sembra una persona squilibrata“.