DARWEN – E’ morto mentre ballava il Gangnam Style alla festa di compleanno della moglie. Questa è la triste fine di Eammon Kilbride, un manager britannico di 46 anni.

Dopo aver ballato un celebre pezzo dell’artista coreano Psy, l’uomo si è sentito male ed è stato stroncato da un infarto.

Un cardiologo della Newcastle university ha detto che in questo periodo natalizio gli uomini devono evitare gli sforzi eccessivi delle feste.