berlusconi 2013

ROMA – Sono aumentati in maniera talmente tanto rapida che,  a rigor di logica, sembrano essere stati acquistati: stiamo parlando dei followers che seguono il nuovo profilo di Silvio Berlusconi presente su Twitter (@Berlusconi2013).

Il profilo è stato creato il 6 Dicembre da , come specificato all’interno della pagina, un gruppo di sostenitori dell’ex premier in vista delle prossime elezioni; durante la prima settimana i seguaci di @Berlusconi2013 erano pochissimi, ma nel giro di 24 ore sono arrivati a toccare i 73.000

Ciò che stupisce di più è che la maggior parte dei followers risulta essere di origine straniera, soprattutto araba e sudamericana; proprio per questo motivo sono scattati moltissimi commenti da parte degli utenti italiani «Hai visto quanti arabi lo seguono? Diventerà re del Qatar?». «No, vincono i sudamericani. Saranno amici di Pato?».

Intanto Antonio Palmieri, deputato del Pdl, afferma: “Quello non è l’account ufficiale del presidente, è solo un’iniziativa di volontari digitali

Comments

comments