1

Una storia a lieto fine quella accaduta ad Osiglia in Val Bormida, dove un bambino di 2 anni si è perso nel bosco e ha trascorso dieci interminabili ore da solo prima di essere ritrovato. Il bambino che stava giocando con la sorellina si sarebbe allontanato perdendosi.

I genitori notando la sua assenza hanno dato subito l’allarme e per la ricerca si sono mobilitate squadre di volontari, di soccorso alpino, unità cinofile, vigili del fuoco, carabinieri, polizia e agenti del corpo forestale. A trovare il bimbo, sano e salvo, è stato Wally, un cane che abbaiando ha attirato l’attenzione dei soccorritori.