JUVE

C’è voluta una doppietta di Matri per dare i 3 punti alla Juventus nell’anticipo della 18° giornata. Sul campo neutro del Tardini finisce 1-3. La vittoria arriva solo però nei minuti finali del secondo tempo, esattamente al 92° con Matri e al 95° con Vucinic. I Sardi erano andati in vantaggio con Pinilla su rigore ed erano stati raggiunti sempre dall’ex Matri al 30° del 2° tempo. Rigore sbagliato per la Juventus con Vidal e sardi in 10 per l’espulsione di Astori.