delio rossi

Con un comunicato sul sito della Sampdoria, Delio Rossi ha voluto porgere le sue scuse per il dito medio mostrato nel finale della partita di domenica contro la Roma:

“Sono rammaricato per il gesto nel finale di partita, perchè l’ho detto e lo ripeto, ho sempre dato rispetto e pretendo rispetto! Non tollero gli insulti senza motivo. Accetto di buon grado la multa comminata dalla società e abbiamo deciso di devolverla in beneficenza all’ospedale Pediatrico Gianna Gaslini.”