manganelli

ROMA – Antonio Manganelli, eletto capo della polizia di Stato nel 2007, non ce l’ha fatta. Malato di tumore da 2 anni, Manganelli era stato ricoverato tre settimane fa per l’asportazione di un edema cerebrale..

Purtroppo però le sue condizioni si sono aggravate e stamattina è stato registrato il suo decesso.

Laureato in Giurisprudenza e con un curriculum vitae di tutto rispetto, Manganelli aveva collaborato con Borsellino e altri personaggi politici di spicco riuscendo a catturare diversi latitanti.

Le più sentite condoglianze a tutti i suoi parenti.