corte-dei-conti

Lo stipendio di alcuni giudici supera notevolmente il tetto stipendi imposto da poco dal neo premier Matteo Renzi, una cifra che si aggira intorno ai 238 mila Euro all’anno. I beneficiari di questa retribuzione sono alti magistrati e giudici contabili ed amministrativi (Corte dei Conti, TAR, Consiglio di Stato), modificarla potrebbe voler dire addiritura violare la Costituzione.

Il più pagato di tutti, è Gaetano Silvestri, primo magistrato di Cassazione che guadagna qualcosa come 1.490 euro al giorno che in un anno fanno 545.900 euro che arriveranno a 560 mila quest’anno. Lo segue, al secondo posto, il segretario generale della Camera Ugo Zampetti, che prende 1.309 euro al giorno. Al terzo posto, ex equo con altri 14 giudici della Corte Costituzionale che guadagnano 454mila euro l’anno, ovvero 1243 euro al giorno. A seguire c’è Elisabetta Serafin, segretaria generale del Senato, che viaggia sui 427mila euro, ci sono i vice di Zampetti, Aurelio Speziale e Guido Letta (entrambi a quota 358mila euro), ci sono otto funzionari di Montecitorio a 300mila euro, altri sette a 375mila e no oltre i 400 mila.

LA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here