ROMA – L’obiettivo primario è quello di difendere il papa da eventuali attacchi terroristici e, per questo motivo, è dotata delle migliori tecnologie presenti all’interno del panorama geek attuale..

Stiamo parlando della nuovissima Papamobile che è stata consegnata a Benedetto XVI direttamente dal presidente della Mercedes, famosa azienda tedesca che si occupa della produzione di automobili di ottima fattura: la nuova macchina del Papa è una Mercedes M modificata che ha il compito di evitare ciò che accadde il 13 Maggio 1981, giorno in cui Giovanni Paolo II rischiò la vita per colpa di Alì Agca.

Secondo te è stata realmente regalata o è stato Vaticano ad averla acquistata?

Comments

comments