tasse

ROMA – Secondo Mario Monti il 2013 sarebbe dovuto essere l’anno della ripresa, ma a vedere le ultime news pare essere l’ennesimo periodo di aumento tasse, spese e quant’altro: ecco infatti arrivare 3 nuove tasse chiamate Tares, Ivie e Tobin Tax.

La prima è una tariffa che riguarda i rifiuti e che diventa definitiva dal mese di aprile: si calcola sempre sulla grandezza del proprio immobile e ha il compito di mandare in pensione la vecchia Tarsu e assorbire la Tassa di igiene ambientale.

La seconda, Ivie, è un’imposta che viene calcolata sugli immobili posseduti all’estero dagli italiani.

La terza invece è una tassa che entra in vigore dal mese di Marzo e che riguarda tutte le transazioni finanziarie.

L’ultima nota dolente riguarda l’Iva che, a partire da luglio, viene innalzata di un punto percentuale passando quindi dal 21% al 22%.