uova

Dopo che i genitori prelevano i bambini da scuola per riportarli a casa, nell’est della Cina, ecco che arriva il turno di alcuni prelevatori, si tratta di venditori ambulanti che arrivano a recuperare l’urina dei bambini. E’ infatti questo l’ingrediente segreto del piatto tipico della città, che prende il nome di “Uova di bambino vergine”, che prevede che le uova vengano bollite nell’urina dei bambini al di sotto di 10 anni.

Gli stessi residenti, seppur si tratti di una tradizione che va avanti da secoli, non sanno dare una spiegazione sul perchè si debba usare l’urina dei bambini e non quella delle bambine.

I venditori ambulanti assicurano le proprietà terapeutiche delle uova così cucinate spiegando quanto facciano bene alla salute prevenendo l’infarto.