LONDRA – Protagonista della vicenda è Charlotte Swabys, una ragazza di 19 anni che, per festeggiare il suo compleanno, ha deciso di recarsi presso un famoso pub della Wath-upon-Dearne, nel sud dello Yorks.

Qui ha chiesto, come è usanza fare, un cocktail Lamborghini Sambuca ,caratterizzato dalla presenza di diversi alcolici, al quale è stato dato fuoco per poter rendere il tutto più scenografico.

Il risultato è stato terribile, infatti dopo pochi secondi la bevanda è letteralmente esplosa tra le mani della giovane: “Penso di aver sentito un botto” – afferma Charlotte – ” ci sono voluti 10 o 12 secondi per spegnermi, ma mi è sembrata una vita”.
La ragazza ha riportato ustioni di primo e secondo grado in viso e sul collo, ma non sugli occhi poichè poco prima dell’esplosione li aveva chiusi.

Infine la ragazza precisa «É un’usanza bere questo cocktail il giorno del 19esimo compleanno, lo hanno fato tutti i miei amici. Credo fosse il cameriere che non sapeva bene cosa stesse facendo»