poletti-300x225

La crisi economica si fa sempre più insistente e a farne le spese sono soprattutto i giovani che non riescono a inserirsi nel mondo del lavoro. Per contrastare questa disoccupazione giovanile e il processo di emigrazione all’estero è stato creato un nuovo piano politico finalizzato all’assunzione di 900 mila italiani.

A dare la notizia è stato il ministro del lavoro Giuliano Poletti durante un’intervista a “La Repubblica”. Poletti afferma che il piano partirà dal mese prossimo, esattamente dal 1 maggio e riguarderà appunto 900mila giovani che nell’arco di 2 anni riceveranno una nuova opportunità di lavoro. Le sue parole: “Si tratta di una novità straordinaria, e il primo maggio ha ovviamente un valore simbolico.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here