Google Glass

Molte persone stanno aspettando di toccare i Google Glass con mano, e da poco, proprio Google ha aperto ai preordini del prodotto, il che vuol dire che anche altre persone oltre agli sviluppatori potranno mettere le mani sull’attesissimo device. In un video pubblicato viene mostrata la funzionalità degli occhiali, con la capacità di interazione mediante i controlli vocali, la possibilità di scattare foto e catturare video, la navigazione turn-by-turn e l’integrazione con il servizio Google Now.

Purtroppo attualmente i requisiti per ottenere una copia di questi occhiali prevedono la residenza negli Stati Uniti, dunque chi vive in Italia o in altre zone del Mondo dovrà ancora aspettare. La disponibilità del kit Explorer è molto limitata e pertanto tale fase iniziale prevede una piccola quantità di unità di occhiali da distribuire al pubblico. Gli statunitensi interessati al device (il cui prototipo costa 1.500 $) dovranno convincere Google a fornire loro un prototipo spiegando al gruppo cosa farebbero se riuscissero ad ottenere i Google Glass.