grillo

ROMA – Beppe Grillo, attraverso il suo blog, ha chiarito per l’ennesima volta la posizione assunta dal Movimento 5 Stelle nei confronti del nuovo possibile governo capeggiato da Bersani..

All’interno del suo nuovo articolo “I Puntini sulle I”, il comico genovese se la prende con gli attuali rappresentanti dei principali partiti quali PD e PDL«Il M5S non accorderà nessuna fiducia, o pseudo fiducia, a un governo politico o pseudo tecnico (in sostanza di foglie di fico votate dai partiti). Bersani non è meglio di Monti, è semplicemente uguale a Monti, di cui ha sostenuto la politica da motofalciatrice dell’economia».

Grillo chiede principalmente che Bersani e Berlusconi rinuncino immediatamente ai rimborsi elettorali ( cosa che ha già fatto il Movimento 5 Stelle rifiutando i 42 milioni di euro previsti) e che venga cancellata l’IRAP entro l’anno 2013.
“I partiti possono rinunciare ai rimborsi con una semplice lettera di rinuncia, ma non lo faranno mentre chiedono sacrifici agli italiani (agli altri…)”.