coca cola

Si chiama William Kennewell e vive a Salisbury in Australia e può essere definito un vero e proprio “tossico dipendente da bibite gassate”. Il ragazzo beve tra i 6 e 8 litri di Coca-Cola al giorno e ciò gli ha causato la perdita di tutti i denti costringendolo ora a portare una dentiera. I medici avevano consigliato al giovane di ridurre la quantità di bevande gassate contenenti zuccheri, ma ovviamente William non ne ha voluto sentire continuando di testa sua. Ecco la testimonianza del giovane:

“E’ iniziato tutto per il semplice fatto che non mi piace bere acqua, e lavorando nel settore alberghiero avevo la possibilità di accedere alle bevande e soprattutto alla Coca-Cola di cui vado pazzo. Gli zuccheri contenuti nella bevanda hanno provocato l’indebolimento e la decomposizione dei miei denti e un conseguente avvelenamento del sangue.”