hackerd

MILANO – Livia Pomodoro, presidente del Tribunale del capoluogo lombardo, ha affermato che si tratta di un «fatto gravissimo e sgradevole» e che «sembra costituire una minaccia in generale».

Ecco cosa compare collegandosi al sito del Tribunale di Milano: «preparatevi ha inizio l’Apocalisse! È la fine per un nuovo inizio. Sta arrivando come l’ira di DIO il vero cambiamento per i giovani del popolo italiano.

La giovane Italia degli italiani che lavorano e sono stufi di essere presi per il culo, derubati, maltrattati da quei delinquenti che ci governano e da tutte le lobby che li supportano. Da adesso pagheranno per tutto quello che hanno fatto. Rivoluzione digitale».