tv

Stando a quanto pubblicato dal magazine online Focus Taiwan, sarebbero infatti iniziati nelle fabbriche dell’ormai storico partner produttivo della società californiana i primi test su apparecchi con formato dal 46 al 55 pollici. Un ulteriore conferma che la Apple Tv sarà quasi sicuramente prodotta dalla Foxconn in collaborazione con Sharp, che fornirà i pannelli.

Al momento però non si registrano accelerazioni sul fronte delle tempistiche, la produzione a volumi non dovrebbe decollare prima della fine del 2013. Si punta a un possibile debutto ufficiale della nuova creatura della mela al Consumer Electronics Show 2014.