SIGARETTA ELETTRONICA

Le sigarette elettroniche contenenti nicotina, presentano potenziali livelli di assunzione di questa sostanza per i quali non si possono escludere effetti dannosi per la salute umana, in particolare per i consumatori in giovane età. E’ quanto conferma il Ministero della salute. Secondo lo studio, conferma il grande livello di attenzione verso tutti i fattori di rischio, nel quando della più ampia battaglia della prevenzione che quest’anno il Ministero della Salute ha rafforzato. Il principio di prevenzione e precauzione sono i due riferimenti della nostra azione politica e amministrativa. Ad oggi non esiste evidenza scientifica sufficiente a stabilirne la sicurezza d’uso e l’efficacia come metodo per la disassuefazione da fumo e andrebbero regolamentati come dispositivi medici o prodotti farmaceutici e non come prodotti da tabacco.

Il Ministero della salute nel 2010 ha emanato prescrizioni per l’etichettatura di tutti i prodotti, in particolare relativamente alla concentrazione di nicotina, alla presenza dei simboli di tossicità e alla necessità di tenere tali prodotti lontani dai bambini.