calevo

Tra le tantissime notizie negative che ogni giorno affossano l’Italia, eccone una positiva che riguarda l’imprenditore giovanissimo Andrea Calevo: il ragazzo, sequestrato e rimasto prigioniero in una cantina nella periferia di Sarzana per 15 giorni, è stato liberato qualche ora fa dalle forze dell’ordine.

La direzione anticrimine ha specificato: “Il Dac ha messo in campo sin dall’inizio del sequestro, tutte le migliori risorse a disposizione, con l’impiego di personale del Servizio Centrale Operativo, del Servizio Polizia Scientifica, per lo svolgimento delle attività di accertamento di natura tecnica, e del Servizio Controllo del Territorio con l’invio degli equipaggi dei Reparti Prevenzione Crimine“.

Il giovane sembra essere in buone condizioni di salute.