Le ricerche di Luca Ogliengo proseguono da mercoledì, giorno in cui insieme ad altre due persone si è recato sul vulcano Villarica, a circa 700 km a sud di Santiago senza fare più ritorno. La famiglia del ragazzo ha noleggiato un elicottero per permettere di far continuare le ricerche e tenere accesa la speranza di trovare il ragazzo e i due compagni. Secondo l’ultima chiamata, i ragazzi avevano detto di trovarsi a circa 20 minuti dalla cima del vulcano, ma che a causa delle condizioni climatiche sarebbero rimasti li per il momento. Dal giorno si sono perse le tracce.

Comments

comments