ROMA -E’ stato presidente della Banca d’Italia per anni e attualmente ricopre la carica di governatore della Banca Centrale Europea da novembre 2011; dotato di grande serietà ed esperienza, Mario Draghi è stato riconosciuto uomo dell’anno dal Finacial Times e definito come “l’italiano determinato che ha salvato l’euro”.

Durante l’intervista al Finacial Times, Mario Draghi ha precisato «Mollare ora» sull’austerity «come qualcuno suggerisce sarebbe come sprecare i grandi sacrifici fatti dai cittadini europei».

Ricordiamo che il Finacial Times è un quotidiano britannico particolarmente rinomato e famoso in tutto il mondo, che riscontra milioni di pareri positivi soprattutto tra gli esperti economi del settore.

1 commento

Comments are closed.