mario sberna

Come aveva già annunciato in campagna elettorale, Mario Sberna (deputato francescano di Scelta Civica)  ha deciso di dare gran parte del suo stipendio in beneficenza. Sberna è quel deputato che appena eletto si era presentato alla Camera con i sandali. Sabato scorso ha ricevuto il primo stipendio da deputato, 7.268 euro per il mese di marzo e 11.657 per il mese di aprile, e Sberna ha deciso di trattenere per sè solo 2.500 euro mensili, ovvero lo stipendio che percepiva prima che entrasse in politica.

Tutto il resto dello stipendio ovviamente andrà in beneficenza, la maggior parte alle famiglie in difficoltà che non riescono a pagare affitti o bollette domestiche. Un altro fatto molto curioso è che Mario tiene con se tante monete da 2 euro per fare elemosina di strada per le strade di Roma.