images
Si prospettano giorni cupi per il ministro Anna Maria Cancellieri il dopo il fuorionda shock del ministro della Giustizia che sabato, in occasione della manifestazione ‘Il Sabato delle Idee’, ha interrotto la cerimonia alla quale partecipava per incontrare avvocati e sindaci che protestavano contro la riorganizzazione dei Tribunali.

”Li vado ad incontrare così me li levo dai piedi” è la frase della discordia pronunciata dal ministro secondo il labiale svelato dai microfoni di Sky Tg 24. ”Le parole del ministro Cancellieri sono gravissime – ha spiegato all’Ansa il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Napoli Francesco Caia – perché rappresentano una mancanza di rispetto ed esprimono una concezione antidemocratica”.

Mai avrei pensato – continua Caia – che un Guardasigilli avesse una tale concezione dell’Avvocatura e della tutela dei cittadini. Sono affermazioni da Stato illiberale. Le frasi del ministro – aggiunge – sono talmente chiare che purtroppo sono inequivocabili”. Il presidente degli avvocati di Napoli ha scritto una lettera ai vertici dell’Avvocatura per sollecitare un documento in vista dell’incontro che si svolgerà a Roma, proprio con la Cancellieri e già fissato da tempo.
Informerà il presidente della Regione Campania, i deputati e i sindaci, tutti interessati dalla vicenda della riorganizzazione della giustizia, e se non ci saranno risposte concrete subito, Caia annuncia che chiedera’ l’intervento del Presidente della Repubblica e del presidente del Consiglio. ”Dalla Cancellieri non e’ arrivato nessun segno, se continua così chiederemo le sue dimissioni”, ha concluso Caia.

Ecco il video:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here