aperitivo

I cittadini di Monza sono in protesta e non hanno tutti i torti! Mentre gli italiani erano in coda per pagare le tasse, i migranti erano a farsi l’aperitvo offerto dalle casse del comune della città brianzola, che ha deciso di finanziare con 1.000 euro due iniziative all’Urban Center dal titolo “Clandestino chi? Forum dell’oppresso” e “Clandestino chi? Confronto dibattito” organizzate dall’ Arci Scuotivento in collaborazione con la cooperativa Fandema e Paciamoci Onlus.

La vicenda non è passata inosservata, specialmente ad alcuni esponenti della Lega, tra i quali Federico Arena: “La sinistra riesce sempre a trovare una scusa per finanziare il suo apparato e le sue associazioni a lei vicine. Mille euro non sarà una gran cifra che permette di realizzare grandi opere ma sono soldi che potevano essere spesi sicuramente meglio dal comune e soprattutto negli interessi di tutti i monzesi.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here