Un bambino di 5 anni è morto a Pantelleria, ucciso da un colpo di arma da fuoco, che sarebbe stato esploso accidentalmente dal padre con il fucile da caccia. L’incidente si è verificato nell’abitazione della famiglia. Il piccolo è stato raggiunto al capo ed è morto sul colpo.

<<HA PRESO LUI IL FUCILE>> I genitori del bambino morto a Pantelleria, che si chiamava Manuel Belvisi, avrebbe riferito ai carabinieri che il fucile era custodito in un armadio e che sarebbe stato il piccolo a prenderlo e maneggiarlo, quando è partito un colpo che lo ha preso alla faccia. I carabinieri stanno cercando di ricostruire la dinamica.