Nervi tesissimi in casa Juve. E non c’è soltanto la rabbia di Quagliarella nei confronti di Alessio al momento della sostituzione con Giovinco. Alla fine del primo tempo della sfida con il Milan, ci sarebbe stato infatti uno scambio di accuse fra Marchisio e Bonucci: “Stiamo perdendo per colpa tua!” ha tuonato il centrocampista all’indirizzo del difensore. Sarà stata la trance agonistica o l’ansia di dover rimontare un gol. In ogni caso gli episodi Quagliarella e Marchisio sono il segno che alla Juve cìè qualche nervo scoperto di troppo. E toccherà a Conte riportare la calma e la tranquillità nel gruppo. Bisogna subito ritrovare le forze e le energie perchè sabato c’è già il derby con il Torino, non una partita qualunque.