1

L’acqua che risulta essere contaminata è stata distribuita in un vasto territorio che comprende circa 700mila persone, con interessamento di scuole e ospedali. E’ la dichiarazione choc dell’Istituto Superiore di Sanità che ha analizzato le acque della discarica rilevando una grande quantità di veleni tossici.

“La qualità dell’acqua è stata indiscutibilmente compromessa, per effetto dello svolgersi di attività industriali di straordinario impatto ambientale in aree ad alto rischio per la falda acquifera e per le azioni incontrollate di sversamento.”

Presso la Corte D’Assise di Chieti è in corso il mega processo sulla mega discarica sequestrata nel 2007. Le accuse sono di avvelenamento di acque e disastro ambientale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here