pirateria

La guardia di finanza sta eseguendo 16 ordinanze di custodia cautelare emessa dal Gip di Napoli e centinaia di perquisizioni in diverse regioni italiane al termine di un’indagine sui clan camorristici che gestivano le attività di pirateria audiovisiva nel capoluogo campano ed il rifornimento di cd e dvd nelle città italiane.

Ci sono anche esponenti di vertice ed ex della Verbatim Italia tra i destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare. L’inchiesta vede coinvolti anche imprenditori e i vertici di importanti società. I finanzieri hanno sequestrato 164 conti correnti, 126 tra obbligazioni, fondi d’investimento, titoli e cassette di sicurezza, 56 auto e moto di lusso, uno yatch e 71 immobili e terreni. Sequestrati anche 23 milioni di cd e dvd vergini.

Comments

comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here