stangata aumento

ROMA – Ci troviamo in un periodo di recessione totale e le notizie che arrivano dall’Adiconsum non sono certamente positive: i cittadini italiani dovranno attraversare un 2013 ricco di aumenti tariffari.

Seppur ci sia stato un crollo drammatico dei consumi del petrolio, il prezzo di tutti i generi alimentari subirà un aumento molto forte; così come per treni e servizi locali, carburanti, assicurazione auto e moto, gas, elettricità, acqua, prodotti postali e tanto altro..

Abbiamo preparato un elenco di tutti i settori che subiranno un aumento dei prezzi:

GENERI ALIMENTARI +299 euro
TRENI E SERVIZI LOCALI +83 euro
SERVIZI BANCARI,MUTUI,BOLLI,TASSE +118 euro
CARBURANTI +132 euro
DERIVATI PETROLIO,DETERSIVI,PLASTICHE +115 euro
ASSICURAZIONE MOTO e AUTO +61 euro
TARIFFE AUTOSTRADALI +38 euro
TARIFFE AEROPORTUALI +31 euro
PREZZO GAS +39 euro
PREZZO ELETTRICITÀ +11 euro
PREZZO ACQUA +26 euro
PREZZO RIFIUTI +64 euro
RISCALDAMENTO +44 euro
ADDIZIONALI TERRITORIALI +163 euro
SCUOLA (MENSE-LIBRI) +94 euro
TARIFFE PROFESSIONALI-ARTIGIANALI +114 euro
TARIFFE POSTALI, CANONE RAI +58 euro
—————————————————-
Il totale è di 1490 euro e ciò spaventa terribilmente le famiglie italiane.