TARANTO – E’ sempre stato lì, all’interno della cabina della gru che stata utilizzando quando è stato sbattuto in mare da una fortissima tromba d’aria che ha colpito Ilva e la città di Taranto in generale..

E’ così il corpo dell’operaio disperso è stato appena rinvenuto dai sommozzatori dei vigili del fuoco.