sacerdote

E’ vero che la presenza della tecnologia nella nostra vita sta diventando sempre più assillante, ma questo parroco ha decisamente esagerato. Si chiama Don Enrico Spreafico, parroco di Villa San Carlo di Valgreghentino, e durante la messa domenicale ha fatto portare vicino all’altare un tavolino con la sua televisione di casa. Poco dopo ha iniziato con un martello a distruggere la tv sotto gli occhi dei fedeli increduli. Il parroco ha poi commentato: “Nel periodo di Quaresima organizziamo sempre qualche sorpresa durante la messa, nella precedente messa abbiamo fatto volare una colomba in chiesa come simbolo di libertà.”

“Distruggendo la tv volevo dimostrare e far capire che non dobbiamo essere schiavi della tecnologia, non dobbiamo prendere per buon  tutto ciò che ci viene mostrato. Le tecnologie servono e sono utili, ma devono essere usate con spirito critico.”

Comments

comments