CANE

Terribile scoperta nei boschi di Ravello. Un cane meticcio di grossa taglia è stato ritrovato impiccato con una fune. A dare l’allarme è stato proprio il proprietario, un falegname che aveva adottato il cane che aveva poco più un anno di vita.

Avvisata subito la polizia municipale, ora si indaga per risalire chi possa essere stato l’autore di questo terribile gesto. Il luogo, è frequentato da pastori e si pensa possano essere stati loro trovando il cane una minaccia per i loro greggi che pascolano nei dintorni.