cieco

Una vita normalissima e soprattutto due occhi sanissimi. L’uomo, indagato per truffa aggravata ai danni dell’ Inps a Milano, conduceva un esistenza tranquilla: leggeva tranquillamente il giornale, passeggiava con sicurezza e accompagnava la figlia a scuola attraversando la strada e guardando a destra e sinistra.

Per l’istituto previdenziale però era cieco, un presunto handicap che dal 2006 a oggi gli aveva fatto incassare circa 80 mila euro dalla pensione di invalidità. L’uomo, 54 anni con precedenti di droga e falsificazione di soldi è stato bloccato subito dopo aver accompagnato la figlia a scuola.

Non ha opposto resistenza e ne ha cercato di difendersi, ma in commissariato ha fatto finta di non riuscire a leggere l’atto di notifica che avrebbe dovuto firmare. Invece ci vedeva benissimo, come testimoniano i filmati e un agente che fingendosi turista gli ha chiesto di mostrargli un punto sulla cartina.