Martin SCHULZ, EP President

Viviamo in un sistema che non funziona: nonostante l’esponenziale sviluppo tecnologico sempre più famiglie non arrivano a fine mese, la povertà e la disoccupazione aumenta, il potere d’acquisto diminuisce, le aziende falliscono, i piccoli e medi imprenditori si suicidano in preda ai debiti, le giovani coppie non riescono a mettere su famiglia e assicurare un futuro ai propri figli. E tutto ciò accade nella parte del mondo che “sta bene”.

Esiste una causa a tutti i problemi socio-economici e questa causa si chiama signoraggio bancario. Il signoraggio bancario è una truffa che viene perpetuata da secoli, dalla nascita della Banca d’Inghilterra nel 1694. Da allora dei banchieri privati, in regime di monopolio, hanno iniziato a emettere moneta prestandola agli stati. Gli stati in parole povere si indebitano di tutta la moneta che viene emessa.

Per secoli questa truffa è passata inosservata. Solo pochi economisti, ricercatori, politici si sono accorti del crimine del sistema monetario e lo hanno denunciato.

Ultimamente grazie a Internet qualcosa sta cambiando. Centinaia di utenti hanno visto video e letto articoli del professor Giacinto Auriti, docente universitario che ha lottato una vita intera per far conoscere la verità. Ma il sistema si difende, e nella rete sono nati dei blog che in maniera più o meno convincente tentano di far passare la truffa del signoraggio come una “bufala”.

Dopo l’ammissione di Tremonti e le ultime interrogazioni parlamentari, che confermano le tesi del professor Auriti, è il turno di Martin Shulz, l’attuale Presidente del Parlamento Europeo che costretto a rispondere a una domanda di un ragazzo, non può che darci ragione: http://www.youtube.com/watch?v=cSP5G89QhOk

E’ ora che qualcuno finisca in galera, è ora che i banchieri criminali, Draghi compreso, inizino a pagare per tutto il male che hanno fatto e che continuano a fare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here