STALLONE

Sylvester Stallone nella bufera. Infatti circa 26 anni fa, pagò la bellezza di 2 mln di dollari alla sorellastra Toni-Ann Filiti, oltre a 16 mila dollari mensili e 50 mila dollari l’anno di spese mediche per curarsi dallo shock degli abusi.

Questo è ciò che ha rivelato il New York Post, raccontando il maxi accordo che la star del cinema aveva raggiunto con la sua sorellastra che lo accusava di abusi e lo minacciava di fargli causa in tribunale. Per i legali della donna non c’è mai stato un accordo, anzi sostengono che Stallone abbia costretto la donna ad accettare la proposta e per questo lo accusano di ricatto.

Comments

comments