Joseph Woodland, l’inventore del codice a barre, è morto nella sua casa in New Jersey. Woodland era ancora all’università quando con un compagno di classe, Bernard Silver, alla fine degli anni 40 mise a punto la tecnologia basata su una serie di striature larghe e strette che contenevano all’interno i codici con le informazioni di ciascun prodotto per i consumatori. Solo più tardi però Woodland sviluppò per ibm i codici a barre lineari, che furono adottati nell’aprile del 1973.