brunetta floris

 

Dopo Fazio, Brunetta torna all’attacco per quanto riguarda gli stipendi Rai. Questa volta la sua vittima è il conduttore di “Ballarò” Giovanni Floris. Il Presidente dei Deputati di Forza Italia chiede di far luce sul contratto che lo lega alla Tv pubblica e ha annunciato di aver depositato in Commissione di Vigilanza Rai un’ interrogazione ad hoc.

Brunetta ha poi spiegato: “Floris era legato alla Rai da un contratto a tempo indeterminato ma nel 2007, ha chiesto e ottenuto dalla Rai la stipula di un nuovo contratto di lavoro autonomo, da libero professionista ricevendo un compenso 4 volte superiore, con un evidente aggravio di costi per l’azienda. Perchè la Rai ha accettato delle condizioni così tanto sfavorevoli? Per di più il contratto prevede una clausola secondo la quale alla scadenza del contratto, la Rai sarebbe obbligata alla riassunzione. Se tutto ciò fosse confermato ci troveremo davanti a un contratto mai visto nel panorama giuslavorista, che  racchiude al suo interno tutti i privilegi di un contratto da libero professionista insieme alle garanzie di un contratto a tempo determinato. Spero che la presidente Anna Maria Tarantola e il direttore generale Luigi Giubitosi facciano chiarezza su questa vicenda!”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here