travaglio

Sulle continue vicende riguardanti le critiche giornalistiche e politiche sul Movimento 5 Stelle, intervengono Mentana e Travaglio che vanno in difesa del movimento grillino e si scagliano contro la maggior parte dei giornalisti. Le parole di Marco Travaglio nel suo editoriale: “Gli insulti e le volgarità targati M5S sono noti e arcinoti, anche perchè giornali e tv non perdono l’occasione per amplificarli e talvola ingigantirli, o quando non ci sono, inventarli. Molto meno noti sono gli insulti, le volgarità e le calunnie subite dai grillini, che passano quasi sempre sotto silenzio.”

Invece Enrico Mentana ha così commentato: “Come tutti sanno io non voto, e ho improntato il mio Tg alla massima libertà. Non faccio TeleRenzi o TeleGrillo, dò spazio agli argomenti di un movimento che ha preso milioni e milioni di voti. Il problema sono gli altri: trattano i grillini come trattavano un tempo la lega, hanno la consegna che non bisogna parlarne e non ne parlano. Questo si che è fascismo, non quello dei grillini.”

Fonte: Press News

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here