Marijuana vending machines

Arrivano in Colorado (USA)  i primi distributori automatici di marijuana: gli inventori delle macchinette hi-tech affermano che utilizzano una particolare tecnologia per consentire alla gente di acquistare più velocemente la cannabis, ma allo stesso tempo mantenerla fuori dalla portata dei minori.

I distributori, infatti, sono dotati di un sistema che richiede agli acquirenti di inserire un documento valido per verificare età e identità, quindi una telecamera posizionata all’interno della macchinetta controlla la corrispondenza della persona che vuole comprare la marijuana con quella proprietaria del documento. La prima macchinetta verrà installata nel dispensario Herbal Elements a Eagle-Vail. Il Colorado e’ il primo Paese Statunitense ad aver dato il via alla vendita della cannabis a scopo ricreativo, all’inizio dell’anno. Alla prima installazione ne seguiranno altre, sia in Colorado che in altri Stati che stanno procedendo verso la direzione di legalizzare la marijuana non solo a scopi terapeutici ma anche a fini ricreativi.

LA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here