iphone

Un incredibile storia arriva dallo Shangai, in Cina dove una coppia di genitori ha ben pensato di vendere la propria figlia per comprare un iPhone e dei vestiti di lusso. La coppia secondo alcune fonti, avrebbe messo annunci anonimi sui giornali dichiarandosi disposta a separarsi dalla bambina per una cifra intorno ai 5.000 euro.

Nel momento in cui gli annunci erano stati pubblicati, la figlia addirittura non era ancora nata. La donna successivamente ha partorito in casa, nella massima discrezione, ed una volta trovato l’aquirente la piccola è stata ceduta dopo poche settimane di vita.

Con i soldi guadagnati dalla vendita la coppia ha deciso di acquistare scarpe sportive, vestiti ed un iPhone, da sempre voluto. Adesso la coppia è stata arrestata dalle autorità cinesi e giudicati colpevoli di “traffico” di bambini.

Comments

comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here