asteroide

Venerdì 31 maggio, un asteroide sfiorerà la terra. Non dobbiamo avere paura perchè è tutto sotto controllo, ma bisogna prestare attenzione. A segnalare la presenza della roccia spaziale 1998 QE2, è stato il jet Propulsion Laboratory della Nasa che attraverso il programma Neo monitora gli oggetti che orbitano attorno al nostro pianeta.

Gli scienziati sono a conoscenza di questo asteroide da ben 15 anni, anche se ancora non sanno la precisa provenienza. “E’ un asteroide grandissimo, della stessa grandezza di quello che ha estinto i dinosauri, ma siamo certi che non ci toccherà e lo stiamo tenendo sempre sotto osservazione.” hanno detto gli scienziati. L’asteroide passerà esattamente a 5,8 milioni di km da noi, quasi 15 volte la distanza che c’è tra la luna e la terra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here