Un ragazzo Rumeno di 18 anni, è stato arrestato con l’accusa di aver violentato la nonna. Dopo aver abusato di lei, e averle sottratto i soldi, sarebbe fuggito dal suo paese natale la Romania alla volta dell’Italia. Fortunatamente il ragazzo è stato fermato dalle autorità italiane per un normale controllo di routine nella provincia di Viterbo, e quando i carabinieri hanno inserito il suo nome nel database hanno scoperto che per il ragazzo c’era un ordine di cattura internazionale emesso dalle autorità Rumene. Allo stato attuale il ragazzo è detenuto nel carcere di Viterbo, ma terminate le pratiche per l’estradizione , andrà nel suo paese per scontare la pena.