cane

Si sa, tutti gli animali hanno paura degli spari e dei botti, e il giorno di capodanno molti di loro per la paura perdono la vita o tentano di scappare per mettersi al riparo. Questo è quanto accaduto a un cagnolino che impaurito dai botti di fine anno ha deciso di rifugiarsi sotto terra, precisamente in una riserva idrica abbandonata. Il cane di nome Zico, è stato salvato dai vigili del fuoco e da un agricoltore che ha prestato la sua scavatrice. Il proprietario della povera bestiolina per 4 giorni ha tentato di cercarlo senza però mai riuscire a trovarlo fino a quando oggi gli alti guaiti del cagnolino hanno attirato la sua attenzione.